I benefici di insights e next best action nei processi decisionali

Secondo Gartner le aziende rischiano oggi di dover dire addio al 38% dei loro clienti a causa di una personalizzazione scadente o non adeguata della loro esperienza.

Le 4 fasi di un'esperienza omnicanale

A seconda del settore, progettare un'esperienza omnicanale può essere vitale o può aumentare il valore dell'offerta sul mercato. Coerenza, disintermediazione, personalizzazione, predittività, sono ciò che si ottiene. In questa infografica abbiamo riassunto le caratteristiche delle 4 fasi in cui si trova un cliente che vive un'esperienza omnicanale: stimolo, ascolto, comprensione, conversazione.

Tra l'attrazione e la conversione c'è il messy middle

Il mercato si è fatto più affollato e complesso.

Voice of the Customers

Parlare di ascolto e comprensione del cliente attraverso tecnologie abilitanti e metodologie di analisi dei dati conduce prima o poi a pronunciare la formula magica  Voice of the Customer . Di che si tratta?

I nuovi canali vocali

Da quando il vocale non significa più solo telefono, la priorità delle aziende sui canali vocali è cambiata. Grazie alle implementazioni cloud e a tecnologie con Web-RTC la creazione del contatto tra cliente e rappresentante dell'azienda può avvenire in modo fluido nel contesto più agevole per entrambi.

Omnichannel Customer Experience

L’immersione totale nel digitale di questi ultimi mesi ha fatto toccare con mano molti degli argomenti ascoltati e discussi durante i nostri incontri. La mancanza di contatto fisico, la necessità di organizzare il lavoro da remoto ha dato un grande spinta al ripensamento dei customer journey, dell’approccio omnicanale e del ruolo del customer service.

Aumentare le funzionalità delle conversazioni con i clienti

Secondo Forrester Consulting, la preferenza manifestata dai clienti per le interazioni via messaggio con le aziende è cresciuta dall’inizio della pandemia. La predilezione per l’approccio conversazionale non riguarda solo le attività di supporto e richiesta di informazioni:

Come monitorare l'esperienza dei clienti per aumentare le conversioni

Per sapere che cosa pensano davvero i clienti di un prodotto o servizio, quali fattori influenzano maggiormente le loro decisioni o che cosa li frena dal compiere un determinato acquisto, il modo migliore è uno solo: ascoltarli. Ogni cliente, infatti, comunica alle aziende molte informazioni in una pluralità di modi, alcuni più espliciti, altri più impliciti.

CMI Customer Management Insights è la community della Customer Experience, della Customer Centricity, del Customer Service e della Relazione con il Cliente.

Uno spazio di informazione dove trovare esperienze, pratiche, casi e tecnologie, dedicato a coloro che vogliono fare innovazione promuovendo la cultura del cliente al centro.

Per avere informazioni, conoscere le modalità di accesso alla Community o per ricevere supporto, scrivici a relazioni@cmi.network